ma i Re Magi sono in ritardo e passano da Genova...?

Festa a Fumetti a Rapallo e a San Massimo

sul palco alle Clarisse a Rapallo
 La giornata è iniziata sotto l'auspicio di un allarme meteo 2+, ovvero il peggiore! Niente ha fermato una folla di appassionati, disegnatori, scrittori, giornalisti, registi  ed editori e la festa è stata molto bella e riuscita in pieno. Il Teatro della Clarisse era stracolmo e sotto la spigliata e frizzante conduzione di Rudy Zerbi abbiamo visto salire sul palco personalità del mondo artistico, della comunicazione oltre al nostro Sindaco Giorgio Costa che si è impegnato davanti a tutti affinchèla Mostra Internazionale dei Cartoonists continui e se possibile venga potenziata. La proiezione del film &qu

Mostra Internazionale dei Cartoonists

La locandina della Mostra dei Cartoonist di Rapallo
20 40 60 U Giancu canta! Dalla gioia di aver potuto sempre essere coinvolto in questi bei eventi.
Son contento che per una volta, dopo aver celebrato i più grandi personaggi sia in carne ed ossa che disegnati, la Mostra Internazionale dei Cartoonists si occupi un poco di se stessa e quindi anche di Carlo Chendi che con Luciano Bottaro e Giorgio Rebuffi ne è stato l’iniziatore.
Anche il premio U Giancu è piano piano entrato nella storia della Mostra. Infatti quando iniziò io ero semplicemente un divoratore di fumetti molti dei quali scritti da Chendi stesso e disegnati da Bottaro o Rebuffi!
E proprio la frequentazione di U Giancu da parte dello studio BRC ha spronato la mia curiosità e fatto diventare un collezionista di fumetti, e poi con i consigli di mia moglie Adriana trasferire tutto nello spirito e sui muri del ristorante.
Dove ho visto cose che voi umani.... appassionati di fumetti certo un poco mi invidierete.
Tipo: vedere Sergio Bonelli domandarmi di accompagnarlo a conoscere Moebius... sentire Mordillo che chiede un disegno a Luzzati il quale gliene chiede uno a sua volta... Sergio Toppi ringraziarmi per il premio appena ricevuto e dirmi che gli sarà di sprone a far panerai replica watches review replica rolex president fake hublot big bang Tag Heuer 1887 Replica Watches replica hublot watches meglio (!!!) il suo lavoro... vedere Quino che dopo aver disegnato per ore si ferma guarda l’orologio, scopre che

Gucci outlet

son quasi le 2 di notte e si fa portare una bottiglia di vino... E non ultimo aver respirato quell’atmosfera carica di entusiamo, allegria e gioia insieme a tutti i fans che potevano incontrare i loro beniamini.
Tutto questo e molto altro è accaduto in questi vent’anni e con un poco di fortuna ed impegno continuerà.